mercoledì 12 settembre 2007

DIRETTAMENTE DALL'ALTO ADIGE

Ecco un piatto (non esattamente dietetico...) preparato in montagna, durante le vacanze estive.

SPECKKNÖDEL (CANEDERLI DI SPECK)



INGREDIENTI per 4 persone:
150 g pan carré senza glutine
50 g farina senza glutine
150 ml latte
2 uova
50 g speck tagliato a pezzettini
1 presa di sale
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di erba cipollina tritata
10 g burro
grana padano grattugiato


Tagliare il pane a dadini e metterlo in una ciotola con il prezzemolo, il sale, l`erba cipollina, la farina e lo speck precedentemente rosolato con il burro.
Sbattere il latte con le uova ed aggiungere il composto nella terrina con il pane.
Lavorare bene il tutto con le mani e successivamente realizzare delle palle delle stesse dimensioni.
A seconda della grandezza cuocere i canederli per 10-15 minuti in acqua moderatamente bollente, affinché non si sfaldino.
I canederli si possono servire con burro fuso e
grana padano grattugiato (come ho fatto io), oppure in brodo; ottimi anche come accompagnamento per il gulasch (spezzatino).

16 commenti:

anna ha detto...

Brava la mia Jelly...cercavo proprio la ricetta dei canederli...un piccolo appunto il pancarrè è senza glutine, giusto? Baci

Jelly ha detto...

Sì, mi sono dimenticata di scriverlo! Ormai per me è scontato. Grazie della segnalazione, lo aggiungo subito!

Dolcetto ha detto...

Buoni i canederli! Li ho fatti due volte, la prima in brodo e la seconda con un sughetto di funghi. Hanno profumo di vacanza!!

Jelly ha detto...

Hai ragione. Anche a me ricordano tanto le vacanze in montagna. Praticamente li preparo solo quando sono a Ponte di Legno...

anna ha detto...

Vero, anche a me ricordano le vacanze di parecchi anni fa a Pozza di Fassa. Sono buoni e il bello è che, leggendo i tuoi post, sembra tutto naturalmente semplice da fare, per cui anche questi... archiviati per i primi giorni di freddo! (Qui c'è di nuovo caldo)Un abbraccio :-)
Anna - righeblu

Alex e Mari ha detto...

Ohhhhhh, li adoro! Mi ricordano le vacanze passate a Bressanone o a Vipiteno dalle mie cugine! Non ho mai pensato a farli in casa. Bravissima! E complimenti anche per quel popo di menù che è spettacolare. Ciao, Alex

Jelly ha detto...

@ Anna: sono semplici davvero! E pure veloci! Io ci ho messo mezz'ora a farli, cottura compresa.

@ Alex: che bei posti che hai nominato...
Io li ho fatti diverse volte, sempre con un discreto successo. Però li ho sempre conditi con burro e grana. Devo provarli in brodo o con qualche altro sughetto...

Micky ha detto...

Che buoni!!!
Mi hai fatto venire in mente che ho finito la scorta in congelatore grazie a te non devo neanche impazzire per cercare dove ho messo la ricetta, solo che io uso pane vecchio di qualche giorno ma credo sia lo stesso no?

Jelly ha detto...

Penso anch'io che sia lo stesso. Anche se è un po' duro , o, come si dice dalle mie parti, "posso", non è un problema: si ammorbidisce con il latte e le uova dell'impasto.

Excalibur ha detto...

Che buoni i canederli!Spero di riuscire a provarli presto!!

Jelly ha detto...

Ciao cara! Aspetto la tua versione.

Lory ha detto...

Che meraviglia!...complimenti

elisa ha detto...

che bontà!!hanno un aspetto da favola..sono un po' invidiosetta della tua montagna..
Baci

Jelly ha detto...

@ Lory: grazie! Mi fa molto piacere che tu sia passata di qua!

@ Elisa: quando vuoi venire... io ti aspetto!

shilkie ha detto...

ciao :)
ho visitato il tuo blog dopo aver visto una tua foto bellissima con cui hai partecipato al concorso 'Authority of the Summer': http://www.flickr.com/photos/10455221@N03/1378805855/
davvero bellissima complimenti ;)

sono stat in vacanza proprio in Trentino e ho mangiato questi canederli con speck....sono strabuonerrimiiii!!!!grazie per la ricetta! la farò al + presto ;)
(c'è questo sito di una mia amica sulle ricette senza glutine: http://glutenfree.altervista.org/ita/pagine_web/index_ita.htm)

bybybbb ;)
(questo è il mio blog: http://myr.netsons.org/wordpress/)

adina ha detto...

ehi, mia mamma me li faceva sempre e.. siccome è diventata pigra e non me li fa più, me li fo' da sola e ti copio la ricettina! :-)) grazie!

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs