venerdì 5 ottobre 2007

GLI ULTIMI PRODOTTI DELL'ORTO

E' il secondo anno che io e mio marito ci siamo cimentati nella coltivazione di qualche ortaggio in un angolino del nostro giardino. Capiamoci bene, non si può parlare di un vero e proprio orto, magari un "orto bonsai", costituito da una pianta di zucchine, una di peperoni verdi, una di melanzane e tre di pomodori (s.marzano, datterino e tondo da insalata).
Durante l'estate le piantine hanno dato i loro frutti (anche se quest'anno meno dell'anno scorso), ma ora sono proprio arrivate al capolinea.
E per "commemorare" questa fine ho deciso di preparare un "piatto d'addio" (quasi quasi mi metto a piangere...).

FARFALLE AI SAPORI DELL'ORTO


INGREDIENTI per 2 persone:
140 g pasta tipo farfalle (o altro formato) senza glutine
1 peperone verde piccolo
1 melanzana piccola
1 scalogno
3 pomodori s. marzano
peperoncino in polvere
olio extravergine d'oliva
sale
ev. grana padano grattugiato


Sbucciare e tritare grossolanamente lo scalogno, quindi farlo soffriggere in una padella con un cucchiaio d'olio.
Pulire e lavare il peperone e la melanzana, tagliarli a dadini e metterli nella padella con lo scalogno, aggiungere 1/2 bicchiere d'acqua e un pizzico di sale.
Coprire e cuocere a fuoco lento per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.
Aggiungere i pomodori tagliati a dadini e cuocere ancora per 2 minuti.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e versarla nella padella con il sugo; aggiungere un pizzico di peperoncino in polvere e farla saltare a fuoco vivace per 1 minuto.
Impiattare e servire, eventualmente con una spolverata di grana padano grattugiato.


ENGLISH VERSION:

This is the second year that my husband and I have ventured into the cultivation of some vegetable in a corner of our garden.
We can't talk about a real cultivation, perhaps a "bonsai garden", formed by one zucchini plant, one green peppers plant, one eggplant and three tomato plants (s.marzano, datterino and round salad).

During summer the plants bore fruit (although this year less then last year), but now it is coming at the end.

And to "commemorate" this end I decided to prepare a "farewell recipe".


GARDEN TASTE BUTTERFLIES

INGREDIENTS for 2 persons:
140 g gluten free butterflies (or other kind of pasta)

1 small green pepper

1 small eggplant

1 scallion

3 tomatoes S. Marzano

chilli powder

extra virgin olive oil

salt

grated Grana Padano



Peel and chop scallion, then fry it in a pan with a tablespoon of oil.
Clean and wash pepper and eggplant, cut into cubes and put them in the pan with scallion , add 1/2 cup of water and a pinch of salt.
Cover and cook over low heat for 10 minutes, stirring occasionally.
Add tomatoes cutted into cubes and cook for 2 minutes.
Cook the pasta in abundant salted water, drain and pour it into the pan with the sauce, add a dash of chili powder and cook it on a high flame for 1 minute.
Put into plates and serve, perhaps with a sprinkling of grated Grana Padano.

9 commenti:

Viviana ha detto...

:D ah ah ah... credo che i tuoi ortaggetti si siano commossi con un addio così!! :D saranno state buonissime queste farfalle!! un bacio!

Roxy ha detto...

Anche se piccolino da sempre grandi soddisfazioni raccogliere i frutti nel proprio orto (e poi se è eccessivamente grande si ha sempre un grande spreco). Pasta molto appetitosa! Baci

anna ha detto...

Belli questi frutti dell'orto, ma commemorarli sulle farfalle mi sembra un'ottima idea!
Un abbraccio :-)

Jelly ha detto...

@ Viviana: eh sì, è stato proprio straziante, soprattutto per il mio stomaco...! :-)))

@ Roxy: hai proprio ragione, il "formato bonsai" è l'ideale. Niente sprechi e soprattutto poco lavoro!!!

@ Anna: mi è sembrata una fine più che degna per loro! :-P

Gata ha detto...

Scusami mi sono dimenticata di specificarlo, comunque sì, ho usato farina senza glutine. Un bacione. Vivi

nightfairy ha detto...

Ma che bontà!anche il nostro orto sta esalando gli ultimi frutti, il freddo della scorsa settimana lo ha spiazzato un pò..peccato, perché negli ultimi giorni era tornato il caldocaldo! :-/

Jelly ha detto...

@ Gata: grazie per la precisazione. Testerò la tua ricetta!

@ Nightfairy: ormai bisognerà aspettare la primavera per mangiare qualche altro prodotto dell'orto. Sigh!

anna ha detto...

Jelly come ti invidio, anche io vorrei un orto...ci si vede giovedì...baci

Jelly ha detto...

Ciao Anna! A giovedì. Ho molta voglia di rivedere tutte.

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs