lunedì 27 ottobre 2008

VARIAZIONE SUL TEMA

Ho già preparato tempo fa un ragù di cinghiale, ma questa è una ricetta diversa, meno "sugosa", dove si apprezza meglio il sapore della carne. Poi, abbinato a queste tagliatele fresche ai mirtilli...è la morte sua!


TAGLIATELLE AI MIRTILLI CON RAGÙ DI CINGHIALE


Tagliatelle ai mirtilli

INGREDIENTI:

300 g farina senza glutine
50 ml acqua
2 uova
200 g mirtilli freschi frullati
sale


Portare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente.
Impastare il tutto, lavorare bene la pasta fino a ottenere un impasto sostenuto e omogeneo, modellarlo a forma di rotolo e lasciarlo riposare per 10-15 minuti avvolto in un panno asciutto.
Prima di iniziare a stendere la pasta, tagliate il rotolo in 3-4 pezzi di uguale dimensione e lavorarne uno alla volta, lasciando i restanti avvolti nel panno.
In questo modo si eviterà che la pasta si asciughi in superficie, rendendone poi difficile la lavorazione.
Tirate la pasta, passarla nella trafila per tagliatelle e adagiarle su un canovaccio infarinato e lasciarla riposare per 30 minuti.
Cuocerla in acqua bollente salata per 2 minuti.
Condirla con il ragù di cinghiale.


Ragù di cinghiale

INGREDIENTI:
500 g carne magra di cinghiale
una costa di sedano
una carota
un rametto di rosmarino
una cipolla piccola
2 spicchi d’aglio
un ciuffo di salvia
alcune bacche di ginepro
un po’ di prezzemolo tritato
100 g di pomodori pelati
1 l vino rosso

Il giorno precedente mettere la carne di cinghiale a marinare in una bacinella con la carota, il vino, il sedano, la cipolla, il rosmarino, la salvia, uno spicchio d'aglio, il vino, le bacche di ginepro e un po’ di olio.

Dopo circa ventiquattro ore scolare la carne, e macinarla con tutti gli altri ingredienti della marinata.
In una padella, soffriggere in un po’ d’olio, uno spicchio d'aglio ed il peperoncino, aggiungere la carne insieme agli odori macinati.
Quando sarà tutto ben rosolato, aggiungere metà circa del nostro vino rosso della marinata, facendo cuocere per circa 45 minuti, aggiungere il pomodoro, regolare di sale e cuocere ancora qualche minuto.


ENGLISH VERSION:

Some months ago I prepared a wild boar ragout, but this recipe is different, with less tomato, to better appreciate the taste of meat. And in this case they coupled with these fresh blueberry tagliatelle...very good!


BLUEBERRY TAGLIATELLE WITH WILD BOAR RAGOUT



Blueberry tagliatelle

INGREDIENTS:
300 g gluten-free flour
50 ml water
2 eggs
200 g fresh blueberries, blended
salt

Bring all ingredients at room temperature.
Knead the ingredients, work the dough until is homogeneous, create a roll and let rest for 10-15 minutes, wrapped in a dry cloth.
Before you start to stretch the dough, cut the roll into 3-4 pieces of equal size and processing one at a time, leaving the remaining wrapped in cloth.
This will prevent the dough to dry on the surface, then making it difficult to manufacture.
Create tagliatelle with the pasta machine, put on a floured cloth and allow to rest for 30 minutes.
Cook in salted boiling water for 2 minutes.
Dress with the wild boar ragout.


Wild boar ragout

INGREDIENTS:
500 g wild boar meat
a stick of celery
a carrot
a sprig of rosemary
a small onion
a clove of garlic
a tuft of sage
some juniper berries
chopped parsley

100 g peeled tomatoes

1 l red wine



The day before put the meat to marinate in a bowl with carrot, celery, onion, rosemary, sage, garlic, wine, juniper berries and a little oil.
After about twenty-four hours downs meat and mill with all the other ingredients of the marinade.
In a pan cook garlic and chilli with a little oil, then add the minced meat.
When everything is well browned, add about half of red wine marinade, cook for about 45 minutes, then add tomato, adjust salt and still cook for some minutes.

11 commenti:

Lory ha detto...

Ohhhhhhhhh questa te la rubo di sicuro,che accoppiata vincente jelly!!

Erika ha detto...

Perfetta, tenendo conto che fra pochi giorni apre la caccia e in breve tempo il mio congelatore strariperà. La proverò e ti farò sapere.
Baci, baci

Lo zucchino d'oro ha detto...

Che idea, una meraviglia!

Marilena ha detto...

adoro queste combinazioni che fai nei tuoi piatti..sicuramente queste tagliatelle avranno un gusto particolarissimo

ivana ha detto...

Che bella idea!!!!
Ho carne di cinghiale, per la pasta ho altre soluzioni, io la faccio molto più dura, alla bolognese!
Vedrò...grazie!!!!
Complimentissimi!!!!
nonna ivana

iris ha detto...

ciao! ne approffitto leggendo questa tua originale ricetta per chiederti se secondo te posso usare lo stesso procedimento per fare le tagliatelle di castagne? Ho letto questa ricetta http://www.kitchenweb.it/pagine/pagina.aspx?ID=ricette001&L=IT ma non dicono come fare le tagliatelle... penso basti in realtà comprare la farina di castagne e poi procedere come quando si fa la pasta all'uovo... che dici?
grazie!

Marika ha detto...

Ciao, che piacere leggerti anche per me! Ma questa ricettina deliziosa dove l'hai scovata?
A presto
Marika

Jelly ha detto...

@ Lory: fammi sapere se la fai...aspetto consigli dall'esperta!;-)

@ Erika: io trovo solo la carne surgelata confezionata...probabilmente quella di un cinghiale selvatico è tutta un'altra cosa!

@ Lo zucchino d'oro: grazie!!!

@ Marilena: le tagliatelle erano molto buone, anche se la prossima volta userò i mirtilli selvatici invece di quelli tradizionali, perchè sono più saporiti e colorati.

@ Ivana: ciao! Grazie di essere passata! In che senso fai la pasta "più dura"?

@ Iris: benvenuta! Per le tagliatelle di castagne (che anche a me frullano per la testa da un po'...) puoi usare una normale ricetta per la pasta all'uovo, mettendo 2/3 di farina bianca e 1/3 di farina di castagne. Buon lavoro!

@ Marika: ciao bella! Eheheh...la ricerca è stata lunga e difficile, ma poi sono riuscita a trovare quella che faceva al caso mio. Dove?...come al solito non me lo ricordo!

muffin girl ha detto...

mmm abbinamento molto stuzzicante! e poi il cinghiale mi piace in tutte le salse :-P

Roxy ha detto...

Mirtilli e cinghiale????? Davvero interessante! BAci

salsadisapa ha detto...

che ricetta fantastica... complimenti vivissimi! le tagliatelle ai mirtilli sono un'idea eccezionale, specie in abbinamento con un sugo deciso come quello al cinghiale! :D

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs