giovedì 18 dicembre 2008

PANDORO...MISSION POSSIBLE!

L'anno scorso mi sono cimentata con il pandoro senza glutine...che dire...una delusione!
Ma quest'anno ci ho voluto riprovare...che dire...mooooolto meglio!!!
Questo non sembra una "torta in forma di pandoro", ma si avvicina molto ad un "vero" pandoro. Unica pecca: il sapore del lievito è un pochino forte...proverò a perfezionare ulteriormente la ricetta!


PANDORO SENZA GLUTINE



INGREDIENTI:
500 farina senza glutine per pane
40 g lievito di birra
320 ml latte
5 tuorli
90 g zucchero
80 g burro
scorza grattugiata di limone q.b.
zucchero vanigliato
un pizzico di cannella in polvere
un pizzico di sale
20 ml rum
zucchero a velo per cospargere


Mettere a farina nella ciotola dell'impastatrice.
Far sciogliere il lievito nel latte tiepido, poi aggiungere lo zucchero.
Versare la miscela di latte e lievito nella ciotola della farina e azionare l'impastatrice fino ad ottenere un composto cremoso.
Spolverare con della farina, coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare per circa 5 minuti in un luogo caldo.
Aggiungere i restanti ingredienti, formare un impasto omogeneo e morbido e lasciarlo riposare nella scodella coperto da pellicola trasparente per altri 30 minuti.
Mettere l'impasto in uno stampo per pandoro imburrato e infarinato, lasciar riposare per altri 20-30 minuti coperto da pellicola trasparente (l'impasto deve almeno raddoppiare di volume).
Mettere in forno preriscaldato a 180°C assieme ad un recipiente termoresistente colmo d'acqua.
Dopo 30 minuti abbassare il forno a 160°C e far cuocere per altri 15 minuti.
Testare la cottura con lo stuzzicadenti.
Lasciar raffreddare nello stampo, rovesciare e cospargere di zucchero a velo.


ENGLISH VERSION:

Last year I tried to prepare a gluten free pandoro...a disaster!
But this year I wanted to try again...really better!
This doesn't seem a "pie with the form of pandoro" but is very close to a "real" pandoro.
The only flaw: the taste of yeast is a bit strong...I will try to refine the recipe!


GLUTEN FREE PANDORO


INGREDIENTS:
500 gluten free flour for bread

40 g yeast

320 ml milk

5 egg yolks

90 g sugar

80 g butter

grated rind of lemon

vanilla sugar

a pinch of cinnamon powder

a pinch of salt

20 ml rum

icing sugar to sprinkle


Put flour in the mixing bowl.
Dissolve the yeast in lukewarm milk, then add sugar.
Pour the mixture of milk and yeast in the bowl with the flour and turn on the mixer until obtaining a creamy compound.
Dust with flour, cover with transparent film and let stand for about 5 minutes in a hot place.
Add the remaining ingredients, form a homogeneous and smooth mixture and allow to rest in the bowl covered with transparent film for another 30 minutes.
Put the dough into a greased and floured pandoro mold, let rest for another 20-30 minutes covered with transparent film (the dough should at least double in volume).
Place in preheated oven at 180°C with a heat-filled container of water.
After 30 minutes turn the oven to 160°C and cook for another 15 minutes.
Test firing with a toothpick.
Allow to cool in the mold, invert and sprinkle with icing sugar.

17 commenti:

sweetcook ha detto...

Wow! Complimenti per l'impresa...io non ne ho il coraggio, anche dalla foto della fetta si intravede la sofficità;)

Alessia ha detto...

Ma è spettacolare!
Non credevo che con la farina senza glutine si potesse ottenere un dolce così "impegnativo" e dalla lievitazione importante!

Che bello!

anna righeblu ha detto...

E' perfetto, bellissimo da vedere e soffice...complimenti!
Hai postato tante ricette interessanti...c'è una quiche ai carciofi molto golosa e...anche tutto il resto. Devo recuperare diversi post!
Baci

pizzicotto77 ha detto...

ma che bello sembra comprato e chissà come sarà buono. Complimentoi e un bacione

Caty ha detto...

io che non son molto brava posso solo ricopiare !!per il lievito di birra ho notato , non in panetto , ma nella bustina argento di una nota marca di lievito è meno "pesante" come sapore ( magari si può provare...) .un saluto e buone feste

Gunther ha detto...

bravissima è magnifico

Cianfresca ha detto...

davvero complimenti perchè ha un aspetto ottimo, non sembra affatto una torta ma un morbidissimo pandoro. Magari ci proverò ma non penso che il risultato possa essere lo stesso.

max - la piccola casa ha detto...

stupendo!!!!!!!!!!

lo voglio provare sicuramente!!!!

GG ha detto...

Ma che brava!!!
Io non mi sono mai cimentata con il pandoro in verità...ho come una sorta di timore reverenziale!
A te è venuto benissimo, i miei complimenti!
Un bacione, GG.

Mary ha detto...

complimenti hai fatto bene a riprovarci ...si vede quantp soffice e ben fatta da l'interno !

Erika ha detto...

BRAVISSIMA!!!!
Sono giorni e giorni che cerco uno stampo per pandoro , ma nulla. Fortunatamente ora sono a Torino, qui spero di essere più fortunata.
Proverò la tua ricetta, magari studiando un'altra soluzione per il lievito. Intanto ci penso.
Baci

Marilena ha detto...

che bello questo pandoro...devo assolutamente provarlo prima di natale:):) buon natale

Sands ha detto...

Mmmmmm...

anna righeblu ha detto...

Cara Jelly, ti auguro di trascorrere un Natale sereno e gioioso con i tuoi cari.
Un abbraccio
Anna

Sara ha detto...

A me ancora non è venuto il coraggio di provare a fare il pnadoro, per quest'anno faccio senza....cmq il tuo sembra invitanissimo....

Se passi da me c'è un giochino.

Buone Feste

max - la piccola casa ha detto...

tantissimi auguri di un felicissimo e buonissimo Natale!!!!!

fiordisale ha detto...

che meraviglia, AUGURIIIII

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs