mercoledì 8 aprile 2009

LA PASQUA IN CASA D'ALTRI

Ho scoperto questi dolcetti l'anno scorso, quando ormai la Pasqua era passata...un tempismo perfetto! Sono rimasti nel mio archivio delle ricette "da fare" fino ad ora...e finalmente è arrivato il momento di provarli.
Si tratta degli Hot Cross Buns, dei panini dolci anglosassoni che si consumano tradizionalmente nel periodo di Pasqua, in particolare di Venerdì Santo.
La ricetta arriva direttamente questo libro di Bette Hagman, con una piccola modifica alla decorazione finale (ho seguito le istruzioni del Cavoletto) e qualche cambiamento rispetto al mix di farine utilizzate (Gluten-free Flour Mix invece di Four Flour Bean Mix)...ma qualcuno di voi sa cosa sono "Garfava bean flour" e "Sorghum flour"???

Ecco alcune informazioni in più su questi panini dolci (tratte da Joy of Baking):

Gli Hot Cross Buns sono dei panini dolci preparati in particolare durante la Pasqua.
Queste focaccine vengono insaporite con spezie (come la cannella, noce moscata, pimento, e chiodi di garofano), mirtilli rossi o uva passa e frutta candita.

L'elemento distintivo è la croce sulla superficie, che simbolicamente rappresenta la croce di Cristo e la Crocifissione.

Ci sono molte storie da quando i primi Hot Cross Buns sono stati preparati; si narra, ad esempio, che essi siano stati fatti per la prima volta in onore della dea della primavera, Eostre, da cui è derivato il nome di Pasqua.

Oggi sono tradizionalmente serviti il Venerdì Santo e vi è una leggenda che dice che gli Hot Cross Buns cotti il Venerdì Santo non ammuffiscano mai e in passato venivano conservati come porta-fortuna fino alla Pasqua seguente.



HOT CROSS BUNS



INGREDIENTI per 10 panini:
Ingredienti secchi
320 g di farina senza glutine (Gluten-Free Flour Mix*)
1 cucchiaino e 1/2 di xantano
1 cucchiaino di gelatina in polvere
1/2 cucchiaino di sale
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella
2 cucchiai di latte in polvere
Ingredienti liquidi
2 uova
30 g burro
3/4 cucchiaino di aceto bianco
14 g lievito fresco
180 ml acqua calda
80 g uva passa o di mirtilli rossi disidratati
Per spennellare
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di latte
Per la glassa
2 cucchiai di farina senza glutine
1 cucchiaio di zucchero a velo
2 cucchiai di acqua
Per finire
1 cucchiaio di miele
1-2 cucchiai di acqua


* Gluten-Free Flour Mix

290 g di farina di riso
80 g di fecola di patate

50 g di farina di tapioca


Preparare il mix e prelevare il quantitativo che serve per la realizzazione della ricetta.


In una piccola ciotola, unire gli ingredienti secchi e mettere da parte.
Nella ciotola del mixer, mettere le uova, il burro (tagliato in piccoli pezzi) e l'aceto.
Sbattere a media velocità fino a quando le uova saranno spumoso.
Sciogliere il lievito in acqua e aggiungerlo alla miscela di uova.
Con il mixer a bassa velocità, aggiungere gli ingredienti secchi a cucchiaiate.
Impastare alla massima velocità per 2 minuti.
Aggiungere la frutta, creare 10 palline di pasta e metterle su una placca da forno coperta con carta forno.
Coprire e lasciare lievitare per circa 2-3 ore, o fino a quando avranno raggiunto quasi il doppio in del volume.
Poi spennellare i buns con il tuorlo d'uovo sbattuto con un cucchiaino di latte.
Preparare la glassa: mescolare tutti gli ingredienti in modo da ottenere una pastella sufficientemente densa che da poterla usare nel sac à poche.
Trasferire quindi in un sac à poche con imbuto stretto e disegnare le croci sulle brioche.
Cuocere in forno preriscaldato a 190 ° C forno per 25-30 minuti.
Togliere dal forno e spennellare con un cucchiaio di miele riscaldato con uno o due cucchiai di acqua.


ENGLISH VERSION:

I discovered these buns last year, when Easter was passed...perfect timing! So this recipe emained in my archive of recipes "to do" until now...and now it's time to try it.
I'm speaking about Hot Cross Buns, a sort of sweet bread that is traditionally prepared during Easter, especially on Good Friday.
The recipe comes from this Bette Hagman's book, with some changes in the final decoration (I followed Cavoletto's instructions) and a change in the flour mix used (Gluten-Free Flour Mix instead of Four Flour Bean Mix)...but do you know what are"Garfava bean flour "and "Sorghum flour"?

Here is some more information about these buns (from Joy of Baking):
Hot Cross Buns are a seasonal yeast bread made especially during Easter.
These pretty sweet buns are flavored with spices (such as cinnamon, nutmeg, allspice, and cloves) and loaded with currants (or raisins) and candied fruit.
What makes them very distinctive looking is that the tops of the buns are marked with a 'cross' which symbolically represents the Cross of Christ and the Crucifixion.
There are many stories as to when the first Hot Cross Buns were made; one legend tells us they were first made in honor of their goddess of Spring, Eostre, from whom the name Easter is derived.
Today they are traditionally served on Good Friday and there is a superstition that Hot Cross Buns baked on Good Friday never became moldy and in the past one bun would be saved as a good luck charm until the next year's buns were made.


HOT CROSS BUNS


INGREDIENTS for 10 buns:
Dry ingredients
320 g Gluten-Free Flour Mix*
1 1/2 teaspoons of xantan gum
1 teaspoon
of gelatin powder
1/2 teaspoon of salt
3 tablespoons of sugar
1
teaspoon of cinnamon
2 tablespoons of dry milk powder
Wet ingredients
2 eggs
30 g butter
3/4 teaspoon
of white vinegar
14 g fresh yeast
180 ml warm water
80 g raisin or dried cranberries
To brush
1 egg yolk
1 tablespoon
of milk
Icing
2 tablespoons
of gluten free flour
1 tablespoon of icing sugar
2
tablespoons of water
To finish
1
tablespoon of honey
1-2
tablespoons of water


* Gluten-Free Flour Mix

290 g rice flour
80 g potato starch
50 g tapioca flour

Prepare the mix and take the right quantity for the realization of the recipe.



In a small bowl, combine the dry ingredients and set aside.
In the mixer bowl, place the eggs, butter (cut into small chunks) and vinegar.
Beat at medium speed until the eggs are frothy.
Dissolve the yeast in the water and add to the egg mixture.
With the mixer on low, spoon in the dry ingredients.
Beat on high for 2 minutes.
Stir in the fruit, create 10 balls of dough and put them on a oven plate covered with oven paper.
Cover and let rise for about 2-3 hours, or until almost double in bulk.
Then brush the buns with beaten egg yolk with a teaspoon of milk.
Prepare the icing: mixall the ingredients to obtain a batter thick enough that you can use in a sac à poche.
Then transfer into a sac à poche and draw crosses on buns.
Bake in preheated 190°C oven for 25-30 minutes.
Remove from the oven and brush with a tablespoon of honey heated with one or two tablespoons of water.

6 commenti:

Camomilla ha detto...

Ma sai che ci avevo messo sopra gli occhi anch'io su questi hot cross buns? Li ho visti in un libro che era in allegato a Sale & Pepe alcuni mesi fa e me li ero segnati come da provare... temo però che farò come te e se ne parlerà per la prossima Pasqua dato che sarò in vacanza...
Bacioni

Roxy ha detto...

Pensa te le coincidenze.....io non avevo mai sentito parlare di questi dolcetti fino a qualche giorno fà quando mi è capitato di vedere la foto sul libro di inglese di mio nipote (stavano infatti imparando parole inerenti la Pasqua).....mi avevano incuriosita....e oggi li trovo da te!!!!! Ti sono veduti benissimo....baci

Maryann ha detto...

Happy Easter, Jelly :)
xox

Carmen ha detto...

devono essere buonissimi, da provare grazieeeeee!|!!!!

anna righeblu ha detto...

Ciao Jelly, ti auguro una buona Pasqua!
Un grande abbraccio

Maryann ha detto...

Buona Pasquetta to you too, Jelly :)

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs