mercoledì 28 gennaio 2009

UN CAKE...CON SORPRESA

Basilico e pepe: decisamente degli ingredienti originali per un cake dolce.
Ma appena ho visto questa ricetta, mi sono detta "Devo assolutamente provarla!".
Il gusto è davvero insolito, ma a mio avviso il pepe esalta l'intensità del cioccolato e il basilico aggiunge un tocco di sapore davvero particolare.

P.S. La forma lascia un po' a desiderare...ho avuto qualche problemino togliendo il cake dallo stampo...


CAKE CON CIOCCOLATO, BASILICO E PEPE


INGREDIENTI:
180 g farina senza glutine
3 uova
170 g zucchero
100 g cioccolato fondente
50 ml latte
2 cucchiaini di cacao amaro in polvere
una manciata di basilico fresco
1/2 cucchiaino di pepe di Sechuan in grani
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale


Scaldare il forno a 180°C.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde, insieme al burro.
Pestare i grani di pepe in un mortaio in modo da ridurli in polvere.
Tritare finemente il basilico.
In un'insalatiera sbattere le uova con lo zucchero.
Quando il composto avrà raddoppiato di volume e risulterà spumoso, aggiungere poco a poco la farina, il composto di cioccolato e burro fuso e il sale.
Unire poi il cacao e il latte, il basilico e il pepe.
Incorporare delicatamente il lievito e il bicarbonato.
Versare l'impasto in uno stampo da plum cake imburrato e infarinato.
Cuocere per 40 minuti.
Lasciar raffreddare il cake prima di sformare.


ENGLISH VERSION:

Basil and pepper: original ingredients for a sweet cake. But once I saw this recipe, I said "I must try it absolutely!" The taste is really unusual, but I think pepper enhances the intensity of chocolate and basil adds a really special taste.

P.S. The shape it's not so good... I had some problems removing the cake from the mold...


CHOCOLATE, BASIL AND PEPPER CAKE


INGREDIENTS:
180 g gluten free flour
3 eggs

170 g sugar

100 g dark chocolate

50 ml milk
2 teaspoons of bitter cocoa powder
a handful of fresh basil
1/2 teaspoon Sechuan pepper
in grains
1/2 packet of
cake yeast
1/2 teaspoon baking soda

a pinch of salt


Heat oven to 180°C.
Melt chocolate and butter in water bath or microwave.
Crush the grains of pepper in a mortar and reduce them to a powder.
Finely chop basil.
In a bowl beat eggs with sugar.
When the mixture has doubled in volume and is foamy, gradually add flour, the mixture of chocolate and butter and salt.
Then combine cocoa, milk, basil and pepper.
Gently incorporate yeast and baking soda.
Pour the batter into a greased and floured cake mold.
Bake for 40 minutes.
Allow to cool the cake before removing from the mold.

12 commenti:

Patrizia ha detto...

Ciao! Originale l'accoppiata del cioccolato con il basilico...mi incuriosisce.

manu e silvia ha detto...

azzardato questo accoppiamento....ma sicuramente da provare!!!
un bacione

Carolina ha detto...

Avevo trovato questa ricetta (o qualcosa di simile) su un libro, ma devo confessarti che non sono stata così coraggiosa da provarla. Che sapore ha? Si sente il basilico?
Buona giornata!

pizzicotto77 ha detto...

che dolce insolito ma l'apetto è molto invitante. Un bacione

Maryann ha detto...

This recipe is very unique with the basil and pepper. Now I have to try it too! Very nice, Jelly :)

Le Vinagre ha detto...

che merasviglia di aromi...ne ho provate tante con la cioccolata ma mai il basilico..bravissima e grazie mille per la ricetta!!!
bacio

Sara ha detto...

Davvero l'accoppiata cioccolato basilico mi pare strana...

VerdePomodoro ha detto...

decisamente particolare

Virginia ha detto...

L'avevo anch'io, però in versione muffins...buoni, sì, però non da strapparsi i capelli...

Mirtilla ha detto...

insolito ma molto molto intrigante ;)

Cianfresca ha detto...

Effettivamente è un abbinamento abbastanza particolare, ma non riesco ad immaginarmi che sapore possa avere soprattutto il basilico con il cioccolato.. ma riesci a distinguere i due sapori?

Alessia ha detto...

Beh tenuto conto che il cacao nasce tutt'altro che dolce e che in alcune culture è addirittura presente in versione salata, mi pare anche fattibile.
Più che altro non svelerò l'ingrediente misterioso ai miei commensali.

:-D

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs