mercoledì 12 marzo 2008

PIGRIZIA CULINARIA

In questo periodo vorrei provare mille ricette, ma poi, quando ho un po' di tempo libero in cui potrei mettermi ai fornelli, la voglia scappa via veloce, lasciando spazio ad una pigrizia colossale. Va sempre a finire quindi che ripiego per preparazioni semplici, che non richiedano troppo impegno fisico e mentale.
Questo piatto è uno di quelli, ma comunque il gusto non ne ha risentito...una combinazione che mi ha proprio soddisfatta!

GNOCCHI NERI AL SUGO DI OLIVE



INGREDIENTI per 2 persone:
Per gli gnocchi
250 g ricotta
100 g farina senza glutine
1 uovo
1 cucchiaio di grana padano grattugiato
2 bustine di nero di seppia (8 g)
Per il sugo
200 ml passata di pomodoro
1 scalogno
una manciata di olive verdi
sale
pepe
olio extravergine d'oliva


Tagliare finemente lo scalogno e cuocerlo in una padella con 1 cucchiaio d'olio.
Aggiungere la passata di pomodoro e le olive tagliate a rondelle, salare e pepare; cuocere per circa 10 minuti.
Schiacciare la ricotta, aggiungere le uova, la farina, il grana e il nero di seppia.
Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere a bollire dell'acqua salata in una pentola capiente; una volta che l'acqua avrà raggiunto il bollore, con l'aiuto di 2 cucchiai, formare delle quenelle di impasto e tuffarle direttamente nella pentola.
Cuocere per 10 minuti, poi scolare delicatamente gli gnocchi con la schiumarola, unirli al sugo e servire.


ENGLISH VERSION:

In this days I would like to try a lot of recipes, but when I have some free time in which I could cook, I became very very very laziness. So I prepare only simple preparations, which does not require too much physical and mental commitment.
This dish is one of those, but the taste has not suffered ... a combination that I like very much!



BLACK GNOCCHI WITH OLIVE SAUSE



INGREDIENTS for 2 persons:
For gnocchi

250 g ricotta

100 g gluten free flour

1 egg

1 tablespoon grated grana padano

2 sachets of black cuttlefish (8 g)

For the sauce

200 ml tomato sauce
1 scallion
a handful of green olives

salt
pepper
extra virgin olive oil


Finely chop scallion and cook it in a pan with 1 tablespoon of oil.
Add tomato sauce and olives cut into thin rounds, salt and pepper, cook for about 10 minutes.

Crush ricotta, add eggs, flour, grana padano and black cuttlefish.
Stir to obtain a homogeneous mixture.
Put salted water to boil in a large pot; once the water reaches the boil, with 2 tablespoons form some quenelle of dough and directly throw in the pot.

Cook for 10 minutes, then gently drain gnocchi with a skimmer, put in the pan with the sauce and serve.

14 commenti:

salsadisapa ha detto...

stupendi... che bella idea, complimenti!

Excalibur ha detto...

E meno male che non avevi voglia di cucinare!! Anche io la testa piena di idee ma poi l'unica cosa che mi verrebbe voglia di fare è sedermi al tavolo di un bel ristorante e farmi servire..Un abbraccio

anna ha detto...

Ciao Dany, alla faccia del semplice. Il nero di seppia non mi è mai piaciuto molto però la ricetta mi intriga molto...baci

Maryann ha detto...

Very interesting and creative, Jelly! :)

Maryann ha detto...

I want to encourage you to join us for "festa italiana". I'm sure other food bloggers would love your recipes :)

anna ha detto...

Immagine bellissima e ...impressionante! A me fa venire in mente la lava incandescente...
Mi piace il nero di seppia, questa ricetta è di quelle che mi intrigano tantissimo! Brava Jelly, come sempre!

Dolceviola ha detto...

Non ho mai assaggiato un piatto con il nero di seppia, ma questi gnocchi sono veramente belli!!!

Carmen ha detto...

nooooooo! avevo acquistato tempo fa il nero di seppia ed ora ho trovato come usarla grazie jelly

Lory ha detto...

Io adoro i gnocchi,mai pensato di farli con il nero di seppia,bellissima idea!

Dolcetto ha detto...

Bè se quando ti scappa la voglia fai questo popò di ricette... ben venga!!!
Questo gnocchi mi intrigano davvero tantissimo. Domanda da ignorante: il nero di seppia dove si compra?

Monique ha detto...

menomale non avevi voglia!!quando io dico che NON HO VOGLIA in genere apro una busta di bresaola o mi faccio un pugno di riso bollito..complimenti! questi li provo!

Ann ha detto...

What a wonderful (and beautiful) dish!

Cookie ha detto...

Anche io mi faccio prendere dalla pigrizia (soprattutto nel fine settimana). Ecco un'altra cosa che non ho mai fatto, gli gnocchi. I tuoi mi fanno molto gola!!

max - la piccola casa ha detto...

ottima idea, se posso darti solo un consiglio, invece che le bustine, quando compri le seppie fatti lasciare la vescica con il nero dal pescivendolo, la puoi conservare in freezer e utilizzare semplicemente facendola andare con poca acqua calda come se fosse la bustina.

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs