mercoledì 28 marzo 2018

LE TRADIZIONI VANNO RISPETTATE

Sono diversi anni che per Pasqua preparo questi panini dolci inglesi, è diventata ormai una tradizione. Scoperti per caso, me ne sono subito innamorata.
Tanto tempo fa avevo pubblicato una ricetta, ma poi l'ho modificata un po', ottenendo risultati decisamente migliori in termini di aspetto e sofficità.
Eccola qui con le sue modifiche... io vado a sfornare i miei Hot Cross Buns versione 2018!
BUONA PASQUA A TUTTI!

HOT CROSS BUNS 2.0


INGREDIENTI per 12 panini:
Ingredienti secchi

320 g Mix per dolci lievitati Molino dalla Giovanna
1/2 cucchiaino di sale
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di cannella
Ingredienti liquidi
2 uova
30 g burro
3/4 cucchiaino di aceto bianco
14 g lievito di birra
170-180 ml acqua calda
80 g uva passa o di mirtilli rossi disidratati
Per spennellare
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di latte
Per la glassa
2 cucchiai di farina senza glutine (va bene una qualsiasi, è solo per addensare)
1 cucchiaio di zucchero a velo (certificato senza glutine)
2 cucchiai di acqua
Per finire
1 cucchiaio di miele
1-2 cucchiai di acqua


In una piccola ciotola, unire gli ingredienti secchi e mettere da parte.
Nella ciotola del mixer, mettere le uova, il burro (tagliato in piccoli pezzi) e l'aceto.
Sbattere a media velocità fino a quando le uova saranno spumoso.
Sciogliere il lievito in acqua e aggiungerlo alla miscela di uova.
Con il mixer a bassa velocità, aggiungere gli ingredienti secchi a cucchiaiate.
Impastare alla massima velocità per 2 minuti.
Aggiungere la frutta, creare 10 palline di pasta e metterle su una placca da forno coperta con carta forno.
Coprire e lasciare lievitare per circa 2 ore e mezza o fino a quando avranno raggiunto quasi il doppio del volume.
Poi spennellare i buns con il tuorlo d'uovo sbattuto con un cucchiaino di latte.
Preparare la glassa: mescolare tutti gli ingredienti in modo da ottenere una pastella sufficientemente densa che da poterla usare nel sac à poche.
Trasferire quindi in un sac à poche con imbuto stretto e disegnare le croci sulle brioche.
Cuocere in forno preriscaldato a 190 ° C forno per 25-30 minuti.
Togliere dal forno e spennellare con un cucchiaio di miele riscaldato con uno o due cucchiai di acqua.

2 commenti:

Michela ha detto...

Sono qui perchè la foto è bellissima! Sembrano veramente buoni e fanno venire fame solo a guardarli (a quest'ora poi...)!!! Io non sono granché in cucina, ma questa ricetta la passerò a "chi di dovere", li voglio assaggiare ;)

consuelo tognetti ha detto...

L'anno scorso li ho fatti anch'io con lievito madre..sono divini ^_^ Bellissimi anche i tuoi!

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs