lunedì 12 gennaio 2015

BUON 2015!

Non ho ancora avuto occasione di fare gli auguri di buon anno e ne approfitto ora...meglio tardi che mai!
Stranamente durante le feste ho cucinato poco, ho cercato di rilassarmi e di riposarmi un po'. Però ora si ricomincia con la vita normale, tra corsi e sperimentazioni varie, quindi la cucina è in fermento!
Oggi vi propongo un dolce leggero, soffice e molto profumato, adatto per la colazione e la merenda.
La ricetta originale l'ho presa da QUI.


CIAMBELLA AL KUMQUAT


INGREDIENTI:
12 kumquat
2 uova
150 g di zucchero di canna
160 g di olio d’oliva
250 g di farina senza glutine per dolci (io Mix Dolci Shar)
1 bustina di lievito istantaneo per dolci (certificato senza glutine)
zucchero a velo (certificato senza glutine)


Togliere i semi dai kumquat e frullare col frullatore a immersione insieme alle uova e allo zucchero.
Ottenuta un’emulsione omogenea, ma con qualche pezzetto di buccia più grossolano, aggiungere anche lolio e frullare ancora tutto insieme, ottenendo un impasto spumoso.
In una ciotola miscelare la farina col lievito, quindi ho versato il composto liquido, mescolando sempre con una frusta.
Ungere e infarinare una teglia da ciambella, quindi versare l’impasto e infornato a 180° per circa 35-40 minuti.
Una volta raffreddata, cospargere con zucchero a velo.


ENGLISH VERSION:

...Coming soon...


mercoledì 31 dicembre 2014

RICETTE DELLE FESTE - parte terza

Si conclude la carrellata delle ricette natalizie "impossibili" con... il pandoro! Su di lui avevo quasi messo una pietra sopra... di consistenza troppo diversa o con un sapore di lievito troppo forte, mi era passata la voglia di riprovare.
Quest'anno ho però scoperto il gruppo facebook "Ricette Deglutinate per tutti, da tutti, creato da DonnaLucia", dove lei pubblica le sue fantastiche ricette. Tra le altre, c'è anche quella di un pandoro, che tutti quelli che hanno provato a realizzarlo hanno definito strepitoso... come fare a non testarlo? E avevano ragione! Soffice e buono, con un vero sapore di pandoro!!!
Io l'ho anche farcito per renderlo più goloso, per farne un bel dolce per chiudere la cena della Vigilia!


PANDORO SENZA GLUTINE FARCITO CON NUTELLA E CIOCCOLATO BIANCO



INGREDIENTI:
Per il lievitino
100 g Preparato senza glutine per pane Nutrifree
100 g acqua
12 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele d'acacia
Per l'impasto
tutto il lievitino
150 g Preparato senza glutine per pane Nutrifree
70 g latte in polvere (certificato senza glutine)
60 g fecola di patate (certificata senza glutine)
125 g burro a pomata
110 g zucchero semolato
5 g xantano
5 uova a temperatura ambiente
40 g burro di cacao o cioccolato bianco (certificato senza glutine)
50 g miele d'acacia
10 g rhum
1 bacca di vaniglia
Scorsa di 1 limone e scorza di 1 arancio grattugiate (fatte macerare tutta la notte nel rhum, poi frullate fino a ridurle in pasta)
un pizzico di sale
burro e farina senza glutine per lo stampo
Per la farcitura e la decorazione
500 g Nutella
200 g cioccolato bianco (certificato senza glutine)
ciliegine candite
lamelle di mandorle


Per il lievitino
Far sciogliere il lievito con il miele in acqua tiepida, versare nella farina e mescolare bene.
Far lievitare fino al raddoppio (almeno 3 ore).

Per l'impasto
Mettere nella planetaria le farine, lo xantano, il latte in polvere e miscelarle.
Aggiungere le uova e impastare per almeno 5 minuti.
Nel frattempo, montare il burro con lo zucchero semolato, le scorze, il sale, il rhum, il burro di cacao (o il cioccolato bianco) grattugiato e il miele.
Aggiungere questa miscela, molto lentamente, al composto di farine e uova e impastare energicamente, per ultimo aggiungere il lievitino e continuare ad impastare per 5 minuti.
Imburrare e infarinare lo stampo del pandoro.
Mettere l'impasto nello stampo e pressare in modo da compattare bene la pasta.
Lasciar lievitare per almeno 3 ore nel forno spento a 30°C con dentro un pentolino d'acqua.
Infornare nel ripiano più basso del forno a 160°C per 45 minuti, sempre col pentolino d'acqua dentro.
Una volta sfornato, lasciarlo intiepidire nello stampo, dopo, sformarlo e lasciarlo raffreddare completamente prima di farcirlo e decorarlo.

Per la farcitura e la decorazione
Tagliare il pandoro a fette orizzontali e farcire ogni strato con la Nutella.
Ricomporre il pandoro mettendo le punte sfalsate.
scioglere a bagnomaria o al microonde il cioccolato bianco, poi farlo colare sul pandoro.
Decorare con ciliegine candite e lamelle di mandorle.


ENGLISH VERSION:

...Coming soon...

lunedì 29 dicembre 2014

RICETTE DELLE FESTE - parte seconda

Altra ricetta natalizia "impossibile"... ho provato diverse volte a preparare il panettone senza glutine, ma senza mai raggiungere un risultato per me soddisfacente. Però non volevo arrendermi ai panettoni confezionati. Quest'anno ho deciso di provare questa ricetta di Felix...sa proprio di panettone!!! Che buono!!! Le sue ricette sono sempre una garanzia di successo! Bello e buono! L'ho confezionato con un foglio di plastica trasparente e un bel fiocco...pensate che al pranzo di Natale nessuno credeva che l'avessi fatto io!!!


PANETTONE A BIGA SENZA GLUTINE



Biga

INGREDIENTI:
100 g farina senza glutine per dolci lievitati Molino Dalla Giovanna
100 g acqua
4 g lievito di birra fresco

Sciogliere il lievito nell'acqua unire la farina e mescolare con una forchetta. 
Tappare la ciotola e fare maturare a temperatura ambiente da un minimo di 12 ore ad un massimo di 18 circa.


1° impasto
tutta la biga
216 g farina senza glutine per dolci lievitati Molino Dalla Giovanna
1 uovo intero più 1 albume
80 g zucchero
100 g acqua
84 g burro morbido a temperatura ambiente

Nell'impastatrice versare la biga matura, lo zucchero, la farina ed un uovo, iniziare ad impastare e fare assorbire bene l'uovo, poi unire l'albume e l'acqua e sempre con l'impastatrice in movimento aggiungere il burro un pezzetto alla volta facendo in modo che questo venga assorbito per bene.
Ciò significa che l'impastatrice deve lavorare a una certa velocità, finché non vedete che il burro è scomparso e l'impasto si presenta bene omogeneo.
Far riposare questo impasto 12 ore esatte.


2° impasto

Tutto il 1° impasto
88 g farina senza glutine per dolci lievitati  Molino Dalla Giovanna
70 g zucchero
2 uova intere
4 g sale
30 g miele
33 g acqua
84 g burro
110 g uvetta sultanina ammollata, asciugata ed infarinata (con la farina di riso)
70 g arancia candita a dadini
i semini di una bacca di vaniglia

A tutto il primo impasto unire la farina, lo zucchero, un uovo ed iniziate ad impastare facendo assorbire bene l'uovo, poi unire l'altro uovo e quando sarà stato bene assorbito, aggiungere il miele sciolto nei 33 g di acqua. 
Sempre con l'impastatrice in funzione iniziare ad aggiungere il burro facendolo assorbire per bene e solo quando l'impasto si presenta ben omogeneo unire il sale.
A velocità minima aggiungere gli aromi: l'arancia candita, la vaniglia e l'uvetta.
Versare l'impasto dentro lo stampo da 1 kg (o 2 stampi da 500 g) e sbattere bene in modo da avere un composto livellato uniforme e senza vuoti d'aria dentro.
Coprire con pellicola trasparente e far lievitare l'impasto in forno spento con solo la lucina accessa per circa 9 - 10 ore.
Portate a cottura da forno freddo a 150° per 1 ora e 20 minuti circa.
Infilzarlo ed appenderlo ad asciugare capovolto.



ENGLISH VERSION:

...Coming soon...

venerdì 26 dicembre 2014

RICETTE DELLE FESTE - parte prima

Inizia la carrellata di ricette cucinate per queste feste. In verità non ho cucinato molto... per la prima volta dopo 10 anni di matrimonio niente pranzo di Natale da me...sono stata invitata!!! Ho preparato però qualche antipasto ormai di tradizione (patè, cake alle cipolle, cake con fichi secchi e rosmarino) e ho testato qualche nuova ricetta, soprattutto per me (pandoro e panettone!!!) e per la nostra cenetta a 3 della Vigilia. Quello che vi presento oggi è stato il nostro antipasto...

Ho sempre guardato con ammirazione quei bei panettoni gastronomici (ahimè, tutti con glutine) farciti con ogni bontà...pensando che non avevo ancora la ricetta giusta per una preparazione del genere in versione gluten free. Quando ho visto però questa ricetta mi sono detta: "Da provare per questo Natale!!!". 
Per la base ho seguito pari pari la ricetta...ottima!!!!
Per la farcitura ho creato un mix di gusti tutto mio, prendendo idee qua e la (Knam, Prova del Cuoco...) e componendo la mia versione.
Avrei voluto fare una foto anche all'interno... ma non ho fatto in tempo! L'hanno mangiato tutto!!!


PANETTONE GASTRONOMICO SENZA GLUTINE




INGREDIENTI:

Per la biga
75 g Preparato senza glutine per pane Nutrifree
80 g latte
3 g lievito di birra fresco

Per l’impasto

200 g Preparato per dolci lievitati senza glutine Molino Dallagiovanna
20 g zucchero
4 g sale
135 g latte
2 uova medie
1 cucchiaino miele
40 g burro a pomata
3 g lievito di birra fresco

Per la farcia

250 g formaggio spalmabile (certificato senza glutine)
pepe bianco macinato al momento
salmone affumicato
datteri
aneto
pesce spada affumicato
mango
uova di salmone
lime
rucola


Per la biga (ore 20,00):

Mescolare in una ciotola la farina con il lievito e il latte togliendo i grumi.
Coprire e mettere in frigo tutta la notte.

Per l’impasto (ore 07,00):

Versare nella ciotola dell’impastatrice la biga, la farina, lo zucchero, il miele e aggiungere un uovo per volta usando l’accessorio foglia.
Versare il latte a filo e aspettare che venga incorporato prima di versarne altro.
Quando la massa risulterà ben amalgamata, aggiungere il burro a pomata e il sale.
Quando tutto sarà stato incorporato, versare l’impasto in uno stampo da panettone da 500 g.
Livellare la superficie, coprire con la pellicola trasparente e lasciare che la pasta raggiunga il bordo superiore, ci vorranno circa 4 o 5 ore.
Scaldare il forno a 180° e cuocere il panettone per 40 minuti.
Infilzare il panettone alla base, capovolgerlo e lasciar raffreddare.
Tagliare il panettone freddo in 8 dischi e procedere alla farcitura:
1° strato
Spalmare del formaggio sulla base e cospargere di pepe.
Coprire con salmone affumicato i datteri a pezzettini e l'aneto tritato.
Spalmare leggermente l'altro disco di pane con il formaggio e chiudere.
2° strato
Spalmare del formaggio sulla base e cospargere di pepe.
Coprire con pesce spada affumicato e il mango a fettine sottili.
Spalmare leggermente l'altro disco di pane con il formaggio e chiudere.
3° strato
Spalmare del formaggio sulla base e cospargere di pepe.
Coprire con le uova di salmone e una spruzzata di lime.
Spalmare leggermente l'altro disco di pane con il formaggio e chiudere.
4° strato
Spalmare del formaggio sulla base e cospargere di pepe.
Coprire con salmone affumicato e la rucola.
Spalmare leggermente l'altro disco di pane con il formaggio e chiudere.
Tagliare ogni strato in 6 spicchi, poi ricomporre il panettone.


ENGLISH VERSION:

...Coming soon...

martedì 16 dicembre 2014

RED VELVET CUPCAKES CON IL VESTITINO NATALIZIO

Era da tanto tempo che volevo cimentarmi nella preparazione di una red velvet, ma ho sempre rimandato perché non trovavo il colorante rosso giusto o la ricetta che mi convinceva pienamente.
Poi ho trovato entrambi...e non ho avuto più scuse! E visto che mancano 10 giorni a Natale ho pensato di "vestirli per l'occasione", con zuccherini e decori natalizi.
La ricetta originale l'ho presa da QUI.


RED VELVET CUPCAKES


INGREDIENTI per 15 cupcakes:
Per i cupcakes
160 g farina di riso sottilissima (certificata senza glutine)
60 g fecola di patate (certificata senza glutine)
30 g maizena (certificata senza glutine)
1/2 cucchiaino da tè di sale
8 g cacao amaro (certificata senza glutine)
110 g di burro morbido
300 g di zucchero
3 uova medie
1 cucchiaio di colorante rosso (certificata senza glutine)*
240 ml yogurt bianco naturale
1 cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaino da tè di bicarbonato
Per il frosting
300 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
75 g di zucchero a velo (certificata senza glutine)
250 g di cioccolato bianco (certificato senza glutine)
zuccherini colorati (certificati senza glutine) -facoltativi-

*Io ho usato QUESTO...fantastico!!!! Dona un bellissimo colore rosso che non si perde in cottura!


Per i cupcakes
In un recipiente mescolare le farine, il sale e il cacao.
In un'altra ciotola capiente montare per 2-3 minuti il burro, quindi aggiungere lo zucchero e montare per altri 3 minuti. 
Aggiungere una alla volta le uova medie e montare per 30 secondi dopo ogni aggiunta.
A parte mescolare il colorante rosso con  lo yogurt e aggiungerlo gradualmente al composto di burro e uova alternandolo con le farine. 
Procedere poco per volta continuando a montare e alla fine aggiungere l'estratto di vaniglia e amalgamare.
Versare in una tazzina l'aceto e il bicarbonato, mescolare brevemente e versare il tutto nell'impasto, amalgamando bene con una spatola.
Versare l'impasto nei pirottini da cupcake e cuocere a 175° per 20-25 minuti.
Far raffreddare bene prima di decorare.



Per il frosting
In una ciotola lavorare per 2 minuti con le fruste elettriche il formaggio cremoso e lo zucchero a velo.
Far fondere al microonde il cioccolato bianco.
Quando sarà morbido, mescolare brevemente con un cucchiaio per eliminare eventuali grumi, quindi versare nel composto di formaggio e amalgamare bene.
Mettere il frosting in una sac-a-poche e decorare la superficie dei cupcakes, poi cospargere di zuccherini colorati.



ENGLISH VERSION:

It was a long time since I wanted to try a red velvet, but I always put off because I could not find the red color or the recipe that convince me fully.
Then I found both...and I had no more excuses! And since there is 10 days before Christmas I decided to "dress them for the occasion," with sugar and Christmas decorations.
I found the original recipe HERE.


RED VELVET CUPCAKES


INGREDIENTS for 15 cupcakes:
For the cupcakes
160 g thin rice flour (certified gluten-free)
60 g potato flour (certified gluten-free)
30 g cornstarch (certified gluten-free)
1/2 teaspoon salt
8 g cocoa powder (certified gluten-free)
110 g soft butter
300 g of sugar
3 medium eggs
1 tablespoon of red color (certified gluten-free) *
240 ml natural yoghurt
1 teaspoon vanilla extract
1 tablespoon white vinegar
1 teaspoon baking soda
For the frosting
300 g of cream cheese like Philadelphia
75 g of powdered sugar (certified gluten-free)
250 g white chocolate (certified gluten-free)
colored sugar (certified gluten) -optional-

* I used THIS ... fantastic !!!! Gives a beautiful red color that is not lost in cooking!


For the cupcakes
Mix the flour, salt and cocoa in a bowl.
In another large bowl mount the butter for 2-3 minutes, then add the sugar and beat for another 3 minutes.
Add the eggs, one at a time, and mix for 30 seconds after each addition.
Mix the red color with yogurt and add gradually to the butter mixture alternately with flour and eggs.
Proceed gradually continuing to mount and then add the vanilla extract and mix.
Pour vinegar and baking soda  into a small cup, stir briefly and pour in the mixture, mixing with a spatula.
Pour the batter into a cupcake mold and bake at 175°C for 20-25 minutes.
Let it cool thoroughly before decorating.

For the frosting
Whisk the cream cheese and powdered sugar in a bowl for 2 minutes with electric mixer.
Melt white chocolate in the microwave.
When it is soft, stir briefly with a spoon to remove any lumps, then pour into the cheese mixture and mix.
Put the frosting in a sac-a-few and decorate the cupcakes, then sprinkle with colored sugar.

martedì 9 dicembre 2014

ARRIVA IL FREDDO...

Arriva l'inverno...voglia di caminetto acceso, di relax, di poltrire al caldo sotto le coperte...e anche voglia di cibi più ricchi e "corposi", come questo primo/piatto unico perfetto per le giornate fredde!


CRESPELLE CON FUNGHI, PROSCIUTTO COTTO E MELISSA




INGREDIENTI per 8 crespelle:
Per le crespelle
130 g farina senza glutine (io ho usato il Mix C Shar)
2 uova
250 g latte
1 noce di burro
1 pizzico di sale
Per il ripieno
50 g emmental
1 tuorlo
50 g funghi secchi
1 mazzetto di melissa
qualche foglia di erba cipollina
8 fette prosciutto cotto
Grana Padano grattugiato
qualche fiocchetto di burro
Per la besciamella
20 g farina senza glutine
250 ml latte
20 g burro
un pizzico di sale
noce moscata q.b.



Per le crêpes (ricetta di Felix)

Per avere un composto liscio e senza grumi il consiglio è quello di unire il latte in due tempi: mescolare con una frusta i primi 125 g latte e la farina, appena il composto sarà liscio, unire le uova, e amalgamare, unire i restanti 125 g e completare con il sale ed un pizzico di noce moscata.
Far riposare per 1 ora.
Scaldare un padellino antiaderente e ungerlo con pochissimo burro (solo per la prima).
Cuocere le crêpes e tenerle da parte.

Per la besciamella
Far sciogliere il burro a fuoco basso, successivamente aggiungere la farina e continuare a cuocere a fuoco lento, infine unire il latte, la noce moscata ed il sale, continuando a mescolare fino a quando raggiunge una consistenza cremosa.

Per il ripieno
Aggiungere alla besciamella calda l'emmental a dadini e far sciogliere.
Unire il tuorlo d'uovo, la melissa e l'erba cipollina tritate e tenere da parte.
Far rinvenire i funghi secchi in acqua bollente per alcuni minuti, quindi scolarli bene, tagliarli a pezzetti e unirli alla salsa alla melissa.
Porre su ogni crespella una fetta di prosciutto cotto, quindi farcire con la salsa ai funghi. 
Piegare a metà e porre su una teglia imburrata, coprire con Grana grattugiato e fiocchetti di burro e gratinare in forno per 15 minuti.



ENGLISH VERSION:

Winter is coming... here you are a recipe perfect for cold days!


MUSHROOMS, HAM AND MELISSA CREPES


INGREDIENTS for 8 crêpes:
For the crêpes (Felix's recipe)

130 g gluten free flour (I used Mix C Shar)
2 eggs
250 g milk
1 knob of butter
1 pinch of salt
For the filling
50 g emmental
1 egg yolk
50 g dried mushrooms
1 bunch of melissa
a few leaves of chives
8 slices ham
Grana Padano
some butter
For the sauce
40 g gluten free flour
500 ml milk
40 g butter
a pinch of salt
nutmeg


Prepare the crêpes (Felix's recipe)
To have a smooth and without lumps batter, add the milk in two steps: with a whisk stir 125 g of milk and flour until you'll have a smoothmixture, add the eggs, mix, add the remaining 125 g, salt and a pinch of nutmeg.
Let rest for 1 hour or ven more.
Heat a nonstick frying pan and grease it with a little butter (just for the first).
Cook the crêpes and keep aside.

Prepare the bechamel sauce
Melt the butter over low heat, then add the flour and continue to cook over a low heat, add the milk, nutmeg and salt, continuing to stir until it reaches a creamy consistency. 

For the filling
Add hot sauce to the emmental diced, to dissolve.
Add the egg yolk, melissa and chopped 
chives, set aside.
Soak the dried mushrooms in boiling water for a few minutes, then drain them well, cut them into small pieces and add to the sauce.
Place a slice of ham on each crepe, then fill with the mushroom sauce.
Fold in half and place on a greased baking sheet, cover with grated Grana Padano and butter and grill in the oven for 15 minutes.

lunedì 10 novembre 2014

NUOVA SETTIMANA, NUOVO DOLCE

Dopo un weekend un tantinello impegnativo (ma molto gratificante) tra corsi di cucina e pittura, cosa c'è di meglio per iniziare una nuova settimana di un bel dolce soffice e profumato???!!!
Farina d'avena gluten free... ho già parlato altre volte di questo ingrediente un po' controverso.
La ricetta originale da cui ho tratto la mia versione di questa torta la trovate QUI, bellissimo blog, bellissime ricette!


TORTA SOFFICE CON FARINA D'AVENA (SENZA GLUTINE), BANANE E CIOCCOLATO


INGREDIENTI per una tortiera da 20 cm di diametro:
150 g farina di avena senza glutine (Bob's Red Mill Gluten Free Oat Flour)
3 uova
130 g zucchero
100 g yogurt intero
30 g olio di semi di mais
30 g amido di mais (certificato senza glutine)
1 cucchiaino di lievito per dolci (certificato senza glutine)
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (certificato senza glutine)
1 banana matura
60 g cioccolato fondente sminuzzato (certificato senza glutine)
una manciata di nocciole intere pelate
una manciata di granella di zucchero (certificata senza glutine)


Sbattere le uova con lo zucchero, poi unire l'estratto di vaniglia, l'olio, le farine setacciate con il lievito e il sale e infine lo yogurt. 
Sbucciare la banana e schiacciarla con la forchetta, aggiungerla al composto insieme al cioccolato. Versate l'impasto nello stampo imburrato e infarinato, poi distribuire in superficie le nocciole e la granella di zucchero.
Infornate a 180° per 35-40 minuti.


ENGLISH VERSION:

After a weekend a hard (but very rewarding) weekend between cooking and painting classes, a nice cake to start a new week with
Gluten free oatmeal ... I have already spoken of this controversial ingredient.
The original recipe of this cake is HERE, beautiful blog, wonderful recipes!


SOFT CAKE WITH (GLUTEN-FREE) OATMEAL, BANANA AND CHOCOLATE



INGREDIENTS for a cake of 20 cm in diameter:
150g gluten-free oat flour (Bob's Red Mill Gluten Free Oat Flour)
3 eggs
130 g sugar
100g yogurt
30 g corn oil
30 g cornstarch (certified gluten free)
1 teaspoon of baking powder (certified gluten free)
1 pinch of salt
1 teaspoon vanilla extract (certified gluten free)
1 ripe banana
60 g dark chocolate chopped (certified gluten free)
a handful of whole hazelnuts, peeled
a handful of granulated sugar (certified gluten free)



Beat the eggs with the sugar, then add the vanilla extract, oil, flour sifted with baking powder and salt and then the yogurt.
Peel the banana and mash it with a fork, add it to the mixture with the chocolate. 
Pour the mixture into the greased and floured mold, then distribute hazelnuts and sugar grain 
to the surface
.
Bake at 180°C for 35-40 minutes.
LinkWithin Related Stories Widget for Blogs