domenica 3 giugno 2007

UNA CENA TRA AMICI

Come avevo anticipato, ieri ho organizzato una cena con alcuni amici. Eravamo in quattro: io, il mio "marituzzo", Stefania e Mario.
E' stata una piacevole serata, dal punto di vista gastronomico e non.
Ora vi illustro il menù da me proposto:

ANTIPASTI
Crostini di gamberi "vestiti" & pesto
Pomodorini ripieni di mousse di tonno

PRIMO
Pappardelle con pesto di zucchine, cozze e bottarga di tonno

SECONDO
Carpaccio di polpo con quenelle di basilico

DOLCE
Torta morbida al cioccolato bianco


E ora le ricette in dettaglio:

CROSTINI DI GAMBERI "VESTITI" & PESTO E POMODORINI RIPIENI DI MOUSSE DI TONNO


Per i Crostini di gamberi "vestiti" & pesto

INGREDIENTI per 4 persone
8 code di gambero sgusciate
8 fette di bacon
4 fette di pan carrè senza glutine
pesto


Avvolgere ciascun gambero con una fetta di bacon, poi fateli dorare in padella.


Tagliare le fette di pan carrè a metà e farle tostare in forno per alcuni minuti.
Posizionare un gambero su ciascun crostino e aggiungere un cucchiaino di pesto.
Servire caldo.


Per i Pomodorini ripieni di mousse di tonno

INGREDIENTI per 4 persone
12 pomodorini
200 g robiola
160 g tonno al naturale
6 gocce di tabasco


"Scalottare" i pomodorini, svuotarli con uno scavino e farli sgocciolare per un'ora.
Frullare la robiola con il tonno e il tabasco.
Riempire i pomodorini, posizionare una foglia di prezzemolo e mettere la calottina.


PAPPARDELLE CON PESTO DI ZUCCHINE, COZZE E BOTTARGA DI TONNO


INGREDIENTI per 4 persone:
250 g pappardelle senza glutine
2 zucchine
700 g cozze
50 g bottarga di tonno
100 g pesto
250 g pomodori mini san marzano
erba cipollina
olio extravergine di oliva
sale


Lessare le zucchine in acqua salata, poi frullarle e unirle al pesto.
Pulire le cozze, lavarle accuratamente e farle aprire in una padella, a fuoco vivo.
Togliere le cozze dalle valve, lasciandone qualcuna intera per la guarnizione.
In una padella scaldare due cucchiai d'olio, aggiungere le cozze, i pomodori e la bottarga.
Far cuocere per 2 minuti, poi aggiungere il pesto di zucchine; continuare la cottura per 1 minuto.
Cuocere le pappardelle in acqua salata, scolarle e versarle nella padella con il sugo.
Mesolare e servire, dopo aver decorato con le cozze intere e alcuni fili di erba cipollina.


CARPACCIO DI POLPO CON QUENELLE DI BASILICO


INGREDIENTI per 4 persone:
12 fette di carpaccio di polpo
200 g robiola
15 g basilico
1 cucchiaino di senape media
erba cipollina
rucola
pomodori mini san marzano
olio extraergine di oliva
succo di limone
sale
pepe


Far marinare il carpaccio con olio, sale e pepe macinato per circa un'ora.
Frullare il basilico con la robiola e la senape.
Comporre il piatto: 3 fette di carpaccio, rucola e pomodori tagliati a fettine e conditi con un filo d'olio e un pizzico di sale, una cucchiaiata di mousse modellata con due cucchiai a formare una quenelle.


TORTA MORBIDA AL CIOCCOLATO BIANCO


INGREDIENTI
500 g panna da montare
300 g cioccolato bianco
250 g biscotti secchi senza glutine
60 g burro
12 g gelatina in fogli
5 uova
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di maraschino
fragole
codette al cioccolato


Tritare i biscotti.
Scioglere il burro e unirlo al trito di biscotti.
Sistemare l'impasto in uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro, livellare bene e lasciar riposare in frigo per almeno 2 ore.
Mettere la gelatina a bagno in acqua fredda.
Sciogliere a bagnomaria (o nelle apposita cioccolatiera, mooooolto comoda!!!) il cioccolato bianco.
Sbattere i tuorli con lo zucchero, lavorare a neve gli albumi e montare la panna.
Strizzare la gelatina e scioglerla a fuoco basso con il maraschino.
Unire ai tuorli con lo zucchero il cioccolato bianco fuso e mescolare bene con la frusta.
Aggiungere quindi gli abumi lavorati a neve, la panna montata e la gelatina sciolta nel liquore.
Amalgamare bene, poi distribuire il composto sulla base di biscotti.
Fare riposare in frigo per almeno 2 ore (o ancora meglio in freezer), poi decorare con le fragole tagliate a metà e le codette al cioccolato e servire.


Devo dire che il menù è stato parecchio apprezzato e questo mi ha fatto molto piacere!!!


E' stata lunga ma ce l'ho fatta a scrivere questo post!
Le foto lasciano un po' a desiderare, prometto che mi impegnerò per fare meglio!!!
Ciao e alla prossima!

Jelly

9 commenti:

apprendistacuoca ha detto...

ciao! benvenuta nella blogosfera!!
caspita che lavoro coi fiocchi la tua cena!
a presto!
apprendista

Dolcetto ha detto...

Fortunatissimi i tuoi amici!!! Ottima cena, mi hai fatto venire l'acquilina anche se sono solo le 10 di mattina!! Benvenuta anche da parte mia, chi ben inizia è a metà dell'opera...e tu hai inziziato davvero bene!! A presto, ciao ciao

Alssio ha detto...

Io alla cena c'ero in veste di "marituzzo". Vi posso garantire che tutto quanto era delizioso. La torta poi era addirittura superlativa.
Sono proprio fortunato!!!

Jelly ha detto...

Grazie ad entrambe per il benvenuto e per i complimenti!!! A breve spero di postare nuove ricette. Inoltre sabato sera ho un'altra cena!!! A presto. Ciao.
Jelly

Jelly ha detto...

E grazie anche al "marituzzo"!!! Quanti complimenti... ti devi forse fare perdonare qualcosa??!! Scherzo!
Jelly

LaCuocaRossa ha detto...

una grandissima curiosità...
ma come si affetta il polpo così sottile???

Jelly ha detto...

E' semplicissimo: l'ho comprato così!!! Tu mi sopravvaluti!!!
Jelly

Dolcetto ha detto...

Se tutti i mariti fossero così gentili!!! Tienitelo stretto!! Anche il mio moroso per ora è così, vediamo dopo il matrimonio se regge! Baci baci!

Anti ha detto...

non sembra leggero, ma cavolo se sembra buuuuuuono!

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs