lunedì 17 dicembre 2007

UN COMPLEANNO DA NABABBI - parte seconda

Eccoci al secondo appuntamento con i festeggiamenti per il compleanno di mio marito.
Dopo la "cenetta privata", ecco un pranzo organizzato da mia suocera, al quale ho contribuito anch'io.

2. SABATO 15 - Pranzo dai suoceri


APERITIVO
Pink fizz alla melagrana

ANTIPASTI
Crostini con avocado e mozzarella di bufala
Flan di grana con confit di cipolle rosa

PRIMO
Pizzoccheri (della suocera)

SECONDO
Arrosto di faraona (della suocera)

DOLCE
Torta della foresta nera


N.B. Tutte le ricette sono per 6 persone.


PINK FIZZ ALLA MELAGRANA


INGREDIENTI:
3 pompelmi rosa
100 ml rum bianco
1/2 melagrana
200 ml soda



Spremere i pompelmi, filtrare il succo e versarlo in una caraffa.
Aggiungere il rum, mescolare con un cucchiaio a manico lungo e trasferire in frigorifero fino al momento di servire.
Nel frattempo, sgranare la mezza melagrana e privare i chicchi del picciolo.
Prima di servire, unire la soda alla miscela di rum e pompelmo, suddividere in flùte e ultimare con un cucchiaino di chicchi di melagrana in ogni bicchiere.


Gli antipasti sono due idee rubate ad altrettanti foodblogger...



CROSTINI DI AVOCADO E MOZZARELLA DI BUFALA

Ricetta del Cavoletto, già proposta da me in un'altra occasione.


FLAN DI GRANA CON CONFIT DI CIPOLLE ROSA
Si tratta di una ricetta di Fabio di "Pasta, amore, fantasia e ...", da me un po' modificata.

INGREDIENTI:
5 uova
200 ml panna
sale
200 g grana padano
Per la salsa
2 cucchiai di aceto
400 g cipolle rosa di Roscoff
zucchero
50 g burro


Nel frullatore mescolare 4 uova intere ed 1 tuorlo, unire panna, parmigiano e poco sale. Mescolare, versare il composto negli stampini da budino tipo “usa e getta”, precedentemente imburrati e sistemarli in una pirofila con acqua, infornare a 160°C finché non si saranno rappresi e saranno un po’ dorati (50-60 minuti).
Intanto tagliare da piccoli dadini le cipolle e farle rosolare con il burro, unire l’aceto, 1 cucchiaio di zucchero ed 1 bicchiere d’acqua, salare e cuocere finché le cipolle non risulteranno morbide e caramellati (eventualmente frullare, ma non completamente, con un frullatore a immersione per rendere più cremoso il composto).
Servire i flan tiepidi accompagnati da questo caramello di cipolle rosa.


Il primo e il secondo sono stati preparati dalla suocera...ed erano così buoni che mi sono dimenticata di fotografarli!!!

TORTA DELLA FORESTA NERA


INGREDIENTI:
Per la torta
7 uova intere
200 g di zucchero
250 g farina senza glutine
3 cucchiai di cacao in polvere
Per la farcitura
500 ml panna da montare
200 g confettura di amarene
alcune amarene sciroppate
scaglie di cioccolato


Rompere le uova intere in una terrina e sbatterle con lo zucchero fino a farle montare (circa 10 minuti).
Incorporare gradualmente la farina e il cacao.
Quindi versare l’impasto in una tortiera da 25 cm di diametro, imburrata e infarinata.
Infornare a 180°C per 40 minuti, nel forno preriscaldato.
Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare.
Toglierla quindi dalla tortiera e tagliarla orizzontalmente in dueparti: si avranno così 2 basi di pasta al cioccolato.
Montare la panna ben soda.
Bagnare la superficie inferiore con del maraschino e cospargerla la confettura e con metà circa della panna montata.
Sovrapporre il secondo disco, applicare una leggera pressione e quindi bagnare anche quest’ultimo di maraschino.
Ricoprire quindi l’intera torta con la panna rimasta, cospargere il bordo con le scaglie di cioccolato.
Decorare con alcuni riccioli di panna su ciascuno dei quali va posta una amarena.
Riporre al fresco.


E anche il secondo round è terminato...ma manca ancora la terza (e ultima) parte di "UN COMPLEANNO DA NABABBI"!


ENGLISH VERSION:

Here we are at the second appointment with the celebrations for my husband's birthday.
After the "private dinner" there is a lunch organized by my mother-in-law, to whom I have contributed too.


APERITIF
Pink fizz with pomegranate


STARTERS
Bread with avocado and
buffalo mozzarella
Flan of grana padano with rose onion confit


FIRST COURSE

Pizzoccheri (a tipica pasta of Valtellina, a region in the Alpes, cooked by my mother-in-law)


SECOND COURSE

Roast guinea fowl (cooked by my mother-in-law)


DESSERT

Black Forest Cake



N.B. All the recipes are for 6 persons.


PINK FIZZ AWITH POMEGRANATE

INGREDIENTS:
3 pink grapefruit
100 ml white rum

1/2 pomegranate

200 ml soda


Crush grapefruit, filter and pour the juice into a jug.
Add rum, stir with a spoon and put in the refrigerator until serving.
Meanwhile, gain grains from the pomegranate and deprive grains of petiole.
Before serving, add soda to the mixture of rum and grapefruit, divide into flùte and complete with a teaspoon of grains of pomegranate in each glass.


The starters are two ideas stolen to foodbloggers...


BREAD WITH AVOCADO AND BUFFALO MOZZARELLA

Recipe of Cavoletto, already proposed by me on another occasion.


FLAN OF GRANA PADANO WITH ROSE ONION CONFIT

This is a recipe by Fabio of "Pasta, amore, fantasia e..."; I changed it a little.


INGREDIENTS:
5 eggs
200 ml cream

salt

200 g Grana Padano
cheese
For the sauce

2 tablespoons vinegar

400 g Roscoff pink onions

sugar
50 g butter


In blender mix 4 eggs and 1 yolk, add cream, Grana Padano cheese and a little salt.
Mix and pour the batter into pudding molds, previously buttered and put them in a pan with water, put in the oven at 160°C until they will be a little golden (50-60 minutes).
Meanwhile cut onions into small diced and fry them with butter, add vinegar, 1 tablespoon of sugar and 1 cup of water; salt and cook until onions are soft and caramelized (possibly use ad immersion blender in order to increase the mixture creamy).
Serve the flan warm accompanied by this rose onion confit.


The first and second course were prepared by mother-in-law...and were so good that I forgot to photograph them!


BLACK FOREST CAKE

INGREDIENTS:
For the dough
7 eggs
200 g (8 oz.) sugar
250 g (10 oz.) gluten free flour
3 tablespoons of cocoa powder
For the filling
200 g cherry jam
fresh cream
chocolate shavings
sour cherries


Place the eggs and the sugar in a bowl and whisk until frothy (around 10 minutes).
Carefully add the flour and the cocoa powder and then place the mixture into a greased spring-form tin (25 cm diameter).
Bake in the oven at 180°C (350°F) for 40 minutes.
Remove the cake from the oven and leave to cool; once cooled, turn the cake out of the form and cut twice horizontally: in this way, you will be left with 2 sponge bases.
Whip the cream.
S
pread the bottom sponge with cherry jam and around a half of the cream.
Place the second sponge on top and press down slightly.
Finally, spread the top of cake with the remaining cream and sprinkle with chocolate shavings.
Squirt some cream roses onto the top of the cake and place a cherry in the middle of each one.
Keep refrigerated.


And the second round is finished yet ... but there is also a third (and last) part!

11 commenti:

anna ha detto...

Jelly, sono affascinata dai colori, dalle immagini! Complimenti, tutto magnifico... quella torta è spettacolare!!

Micky ha detto...

Che bel menù!
Ma la torta è... sontuosa!

Jelly ha detto...

@ Anna: per le immagini devo ringraziare mia cognata Elena e la sua bellissima fotocamera!

@ Micky:..."sontuosa"...mi piace come aggettivo!!!

Cookie ha detto...

Ciao Jelly, che menu da favola!! Sia il primo (non so come me l'ero perso) che il secondo!

adina ha detto...

certo che ti fai certi manicaretti, eh? che forte!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Jelly!
complimenti per il tuo menù..
Hai risolto il mio dilemma sull'antipasto della Vigilia..
A questo proposito...per preparare in flan..che tipo di panna hai usato?
dove hai trovato le cipolle rosa?
baci
Elena

Jelly ha detto...

@ Cookie e Adina: grazie ragazze!

@ Elena: bentornata!
Per preparare i flan ho usato della panna fresca (quella che si trova nel banco frigo), mentre le cipolle rosa le ho trovate all'Esselunga. Se non le trovi, puoi sostituirle con scalogni o cipolle rosse.

Anonimo ha detto...

Ciao Jelly!
mi sono accorta che nella ricetta della torta non menzioni lo zucchero.. che immagino venga montato con le uova ma.. sai com'è...
io chiedo sempre! :-)
I flan invece devono essere messi in forno nella pirofila piena d'acqua quasi da coprirli o ne bastano due dita?
Grazie e buona giornata
Elek

Jelly ha detto...

Ops...ho dimenticato di scriverlo! Sì, lo zucchero va unito alle uova e si monta tutto insieme. Correggo subito!
Per i flan, io metto una quantità d'acqua necessaria per coprirli fino a 2/3.
A presto.

Anonimo ha detto...

Grazie x la risp!
Secondo te qual'è il modo migliore per fare le scaglie di cioccolato?
Io a volte ci provo ma faccio sempre un gran casino!
Panna fresca non zuccherata, giusto?
Elena

Jelly ha detto...

Scaglie di cioccolato...io ho usato quelle già pronte, non saprei come farle senza fare un gran casino!
Ok per la panna fresca non zuccherata.

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs