lunedì 5 novembre 2007

CON LA FRUTTA DI STAGIONE

Prima di tutto voglio pubblicare qualche foto del mio week end lungo in montagna, soprattutto dei belissimi colori che componevano il paesaggio.


Per quanto riguarda i giorni appena trascorsi, sono stati molto piacevoli: il tempo è stato magnifico, abbiamo mangiato una serie di succulente specialità e ci siamo rilassati per bene... tutto bellissimo a parte il "piccolo particolare" che i nostri amici non sono riusciti a venire con noi perchè un dei due si è ammalato!!! Sigh...

E ora passiamo alla ricetta di oggi. Restando in tema autunnale, vi propongo una ricetta che ha come protagonista un frutto di stagione: il caco.
Trattasi di un frutto molto particolare, che di solito o si ama o si odia. A casa mia è molto amato.
Però l'abbiamo sempre consumato "nature", non ho mai provato a preparare qualche piatto a base di cachi. Ma quando ho visto questa ricetta di Chefblog, ho subito deciso di provarla (con qualche piccola modifica); e, guarda un po', avevo anche tutti gli ingredienti. E allora via...

MOUSSE DI CACHI



INGREDIENTI 4 persone:
2 cachi (250 g di polpa)
50 g zucchero
250 g panna fresca
6 g colla di pesce
cannella


Lavare i cachi, tagliarli a metà, con un cucchiaio raccogliere la polpa, mettere nel frullatore insieme allo zucchero e frullare il tutto per bene.
Versare il composto in un recipiente (metter da parte 4 cucchiai per la decorazione).
Mettere i fogli di colla di pesce a bagno in acqua fredda qualche minuto; quando sono morbidi strizzarli e farli sciogliere in un pentolino con 1/2 cucchiai d’acqua.
Aspettare che sia tiepido ed unire alla polpa di frutta, far raffreddare girando il composto ogni tanto.
Montare la panna (non deve essere montata fino al limite ma occorre fermarsi prima, deve essere montata ma morbida); quando la polpa di frutta inizia a solidificare unire la panna e un pizzico di cannella e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.
Mettere in coppette monoporzione, ricoprire con un leggero strato di cachi frullati e riporre in frigorifero per qualche ora.

10 commenti:

Lory ha detto...

Spettacolare ricetta,foto,tutto insomma! :-))

Excalibur ha detto...

Colori e sapori fantastici! Un sogno questo autunno :)

anna ha detto...

Colori stupendi nelle tue bellissime foto... e ricetta originale per un frutto che molti non amano. Sarà per il nome che si presta a facili ed insulse battute o per la sua consistenza talvolta "inconsistente"? A me piace, copio e archivio!

Anonimo ha detto...

sandra
autunno!! adoro l'autunno... e anche qs dolcetto qui,mica maleeeeeeee!
:o)
e adoro i cachi ,sai??
buona giornata lenny!

nataraja ha detto...

Ciao Chicca, complimenti x tutto il tuo blog , specialmente quello dei viaggi, mi hai fatto sognare un pò!
grazie
cia eva

Alex e Mari ha detto...

Che bellissimo post autunnale e che colori! Ho proprio due cachi che mi aspettano! Un bacione, Alex

Jelly ha detto...

Grazie a tutte come sempre per i mille complimenti! Se va avanti così, prima o poi ci credo!

@ Sandra: lenny???!!! ;-)

@ Nataraja: Ciao! Benvenuta!!!
Due domande: blog di viaggi?!! Intendi forse i post dove pubblico le foto dei miei viaggi? E, Chicca???!!! ;-)
Ora vado a dare una sbirciatina sul tuo blog.

Viviana ha detto...

Che buooonooooooo!!!!! oggi compro i cachi :D
un bacio grande

Sara ha detto...

Ciao, una domanda ma che colla di pesce posso usare???? Dove la compro????

Jelly ha detto...

Io uso la gelatina in fogli "Paneangeli", che non mi ha mai dato problemi. Si trova in tutti i supermercati.

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs