mercoledì 12 dicembre 2007

CI SONO ANCH'IO!

Non potevo non accettare l'invito al "Pranzo delle Feste" organizzato da Cuocapercaso e Coco.
E siccome non si va a mangiare dagli amici è buona educazione non presentarsi mai a mani vuote, ho portato questa pasta:


LINGUINE CON CAVIALE E PORRI AL PROFUMO DI ARANCIA


INGREDIENTI per 4 persone:
320 g linguine senza glutine
2 l brodo vegetale
1 porro
1 carota
1 arancia
200 ml panna da cucina
25 g caviale
30 g burro
pepe bianco
sale

Lavare l'arancia e ricavare metà della parte arancione della scorza; spellare la carota.
Tagliare la scorza di arancia e la carota a listarelle sottili.
Scottare la scorza d'arancia per qualche istante in acqua bollente.
Pulire il porro e dividerlo in striscioline.
Farle stufare insieme alla carota con il burro in una padella; salare e mescolare.
Unire il succo dell'arancia, farlo ridurre della metà, aggiungere la panna e metà del caviale, regolare di sale e pepe e spegnere il fuoco.
Cuocere le linguine nel brodo bollente, scolarle lasciandole umide, versarle nella padella con il sugo ben caldo, mescolare, suddividere nei piatti e completare con le scorzette d'arancia e il caviale rimanente.


ENGLISH VERSION:

I accept the invitation to the "Pranzo delle Feste" (virtual bloggers Christmas Party) organized by Cuocapercaso e Coco.
I took this dough:

ORANGE SCENTED LINGUINE WITH LEEKS AND CAVIAR


Ingredients for 4 persons:
320 g gluten-free linguine

2 l vegetable broth

1 leek

1 carrot

1 orange

200 ml cream

25 g caviar

30 g butter

white pepper

salt

Wash the orange and extract half of the orange peel; peel the carrot.
Cut the orange peel and the carrot in thin strips.
Boil the orange peel for a few seconds in boiling water.
Clean the leek and divide it into strips.
Cook it with the carrot and butter in a pan, salt and stir.
Combine the orange juice, reduce it by half, add the cream and half of the caviar, add salt and pepper and turn off the fire.
Cook the linguine in boiling broth, drain leaving them wet, put them in the pan with the hot sauce, mix and put in dishes; complete with the boiled orange peel and the remaining caviar.

10 commenti:

anna ha detto...

Penso sia molto azzeccato come abbinamento per i colori e per il gusto: arancia, caviale, porri, panna. Lo archivio come ipotesi per la cena del 24... Prima lo provo!

Jelly ha detto...

Ha un gusto molto particolare...a me è piaciuta tanto!!!
Ottima idea quella di provarla prima de 24...meglio andare sul sicuro!

Cookie ha detto...

Bellissimo primo natalizio, farai un figurone al pranzo di Cuocapecaso. Purtroppo io non faccio in tempo a partecipare, troppi intoppi questa settimana....Ciao!

elisabetta ha detto...

Ragazza, che chiccheria!

Chef Vellino ha detto...

Complimenti bella combinazione di gusti e consistenze

elisa ha detto...

che ricettina sfiziosa..complimenti!!!

Jelly ha detto...

@ Cookie: peccato tu non riesca a partecipare! Sarà per la prossima occasione...

@ Elisabetta e Elisa: grazie grazie!!!

@ Chef Vellino: grazie e benvenuto nel mio blog!

Dolceviola ha detto...

E' bellissimo questo pranzo delle feste, io vorrei tanto assaggiare questo invitante piatto di pasta :-))

Anonimo ha detto...

wwwwwwwwwaaaaawwwwwwww che piattino invitante,jelly,guarda che hai tanti arretrati da farmi assaggiare,va be ,sabato ti aspetto da me ,poi però!!!!!!!!!!!!!!! un bacio dalla tua suocera preferita (e unica)
:-)

Jelly ha detto...

@ Dolceviola: vieni, sei la benvenuta! C'è giusto un posticino...

@ Cara.calla: per sabato mi sto attrezzando...stupirò con effetti speciali!!!

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs