lunedì 19 novembre 2007

GARDEN-COOK-EVENT: TOPINAMBUR

Questo mese il Garden-Cook-Event ha come tema il topinambur, tubero ricavato da una pianta erbacea originaria del Nordamerica, introdotto in Europa nel cinquecento. La sua polpa è carnosa e bianca, di sapore delicato, vagamente simile al carciofo, di cui è un buon sostituto in quanto più economico e pratico.


PASTA CON TOPINAMBUR, FIORI DI ZUCCA E MANDORLE


INGREDIENTI per 2 persone:
160 g pasta senza glutine (io ho usato le penne)
250 g topinambur
15 fiori di zucca
2 cucchiai di mandole a fette
1 scalogno
burro
erba cipollina
grana padano grattugiato
sale
pepe bianco


Lessare in acqua salata i topinambur con la buccia dopo averli ben lavati, poi pelarli (molto più facile quando sono lessati), tagliarli a rondelle e saltarli in padella dopo avervi fatto soffriggere una noce di burro con uno scalogno tritato.
Aggiungere un cucchiaio di acqua della lessatura dei topinambur e far asciugare.
Nella medesima acqua cuocere la pasta e, poco prima di scolarla, gettare nella padella anche i fiori di zucca a striscioline giusto il tempo di farli appassire.
Unire la pasta, girare bene, poi spolverare con poco grana padano, pepe bianco, erba cipollina tritata.
Cospargere di fettine di mandorle tostate.


ENGLISH VERSION:

This month the Garden-Cook-Event has as its theme the topinambur (Jerusalem artichoke), tuber derived from a herbaceous plant indigenous to the North America, introduced in Europe in five hundred. Its pulp is white and fleshy, with a delicate flavor, vaguely similar to artichoke, which is a good substitute because most economical and practical.


PASTA WITH TOPINAMBUR, ZUCCHINI FLOWERS AND ALMONDS


INGREDIENTS for 2 people:
160 g gluten-free pasta

250 g Topinambur (Jerusalem artichoke)

15 zucchini flowers

2 tablespoons sliced almonds

1 scallion

butter

chives

grated Grana Padano

salt

white pepper



Wash very well the Jerusalem artichokes and boil them with the skin in salted water, then skinning them (much easier when they are boiled), cut into rounds and cook them in a pan after having made a knob of butter with a chopped scallion.

Add a spoonful of boiled water of Jerusalem and let it dry.

In the same water cook pasta and, shortly before draining, throw in the pan zucchini flowers into strips right time to dry them.

Combine pasta, mix well, then sprinkle with some Grana Padano, white pepper and chopped chives.

Sprinkle with toasted almond slices.

15 commenti:

Cookie ha detto...

Queste penne sono molto invitanti! I fiori di zucca sono una delle mie passioni.
Ciao!

Jelly ha detto...

Devo dire che non ero molto convinta di questa ricetta, ma mi sono completamente ricreduta! Il sapore dei topinambur è fantastico e insieme agli altri ingredienti ci sta alla perfezione!

Lory ha detto...

Bellissima ricetta,io ho appena preprato una crema con i topini ;-))che posterò domani!!!

Excalibur ha detto...

Mi viene la curiosità di provare questo ingrediente a me sconosciuto!Che bella presentazione!:)

elisabetta ha detto...

Vedo che abbiamo pubblicato in contemporanea... complimenti, bellissima ricetta!
Ciao

Giovanna ha detto...

finalmente guardo in faccia questi topinambur :) mai visti prima,
prima o poi li assaggerò!

Jelly ha detto...

@ Lory: sono curiosa di vederla. Ho ancora un po' di "topini" in frigo...

@ Excalibur e Giovanna: provateli! Anch'io non li avevo mai assaggiati, ma sono veramente buoni e particolari!

@ Elisabetta: ciao! Ho visto il tuo risotto e le gelatine...che belle idee!

Alex e Mari ha detto...

Ho avuto in mano i topinambur proprio sabato al supermercato e non li ho comprati perchè non avevo idea come prepararli! Bella questa ricetta che mi segno per la prossima volta che li trovo! Quelli che ho visto io erano più nerastri. Sai per caso se il viola è segno di freschezza o se sono solo diverse varietà? Ciao, Alex

Margaret ha detto...

I've never tried artichokes. They seem to have the knack of making me nervous!

anna ha detto...

Non li ho mai provati, ma devo annettere che la tua presentazione, nella foto, è molto invitante! A presto.

Viviana ha detto...

buono buono buonisssssimo!!!!! che belle tutte queste ricette col topinambur! io lo adoro ma in verità l'ho cucinato molto poco!! un bacio!

nightfairy ha detto...

Sembra molto buona!complimenti!

elisa ha detto...

sono verde dall'invidia perchè voi (tu e Lory) trovate i topinambur e io no...Uffi!!
Baci

Astrid, Kashim & Othello ha detto...

Thanks for your submission!
The round-up and the voting are online now!

blessings, astrid

Barbara ha detto...

Your pasta with topinambur sounds great and looks absolutely gorgeous! :-)

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs